FINALMENTE LA MIRRORLESS LEICA – La Leica T, o Leica Typ 701, annunciata oggi dopo i consueti rumors, era nelle aspettative di appassionati e intenditori da anni, da quando sono nate le mirrorless nel 2008, non foss’altro perché la “compatta a ottiche intercambiabili” Leica in un certo senso l’aveva già fatta con le Leica M digitali che però non sono autofocus ma a telemetro.
Il brand tedesco ha atteso a lungo a entrare in questo segmento, forse che fosse maturo, diffuso e apprezzato sufficientemente dal pubblico per inserirlo nella propria gamma col giusto prestigio che il nome Leica richiama. E lo fa proprio al termine del centenario di fondazione dell’azienda.


AUDI CI METTE IL DESIGN – La Leica T, che è il nome del sistema mirrorless Leica e insieme anche del modello che lo inaugura,  non ha niente di rivoluzionario rispetto alle altre fotocamere della sua categoria, piuttosto prestazioni elevate e un design che il produttore sottolinea decisamente: corpo macchina intagliato da un unico blocco di alluminio, corpo leggero – 384 g batteria inclusa, per 134 x 69 x 33 mm – corpo robusto ed elegante. Per inciso, il design della Leica T e dei relativi accessori, incluse le custodie dedicate, è stato rivisitato e reinterpretato con la consulenza di AUDI Design.

tratto da fotozona

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *