La Fuji X100s presenta il nuovo sensore X-Trans CMOS II da 16,3 megapixel che, secondo Fuji, accoppiato al processore EXR Processor II, consente di ridurre il rumore del 30% circa rispetto al modello precedente e aumenta la risoluzione del 30%. Questo potente processore inoltre migliora in generale le prestazioni della macchina che ha tempi davvero rapidi: accensione in 0,5 secondi, shutter lag di 0,01 secondi e raffica di 6 fotogrammi al secondo alla massima dimensione d’immagine. Il sensore ibrido consente di avere una delle messe a fuoco più veloci del momento, cioè 0,08 secondi. Nel mirino ibrido ottico/elettronico è stata potenziata notevolmente la parte elettronica ed è stato aggiunto un pannello LCD ad alta definizione da 2.360K punti. Una delle funzioni più interessanti è il Digital Split Image, un sistema che migliora ulteriormente la messa a fuoco manuale che utilizza lo schermo diviso in due parti.
La Fuji X20 presenta il nuovo sensore X-Trans CMOS II da 12 megapixel in formato 2/3 pollice e garantisce il 20% di rumore in meno ed una messa a fuoco rapidissima a 0,06 secondi. Il processore d’immagine è anche qui EXR II. E’ presente anche la messa a fuoco manuale “focus peacking”. Anche in questo caso abbiamo tempi notevoli: 0,5 secondi all’accensione e shutter lag di 0,01 secondi.
fonte http://www.clickblog.it/

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *