La nuova compatta Sony Cyber-shot WX300 è la più piccola fotocamera con lo zoom da 20x presente sul mercato. La nuova Sony è un piccolo gioiellino adatto a chi vuole una compattina di buona qualità sempre a portata di mano. La Sony Cyber-shot WX300 presenta un sensore CMOS Exmor R™ da 18,2 megapixel ed un potente zoom ottico 20x. Grazie allo zoom ottico da 20x sarà possibile fare dei primi piani ricchi di dettagli ma anche panorami e ritratti. Grazie al sensore CMOS Exmor R™ sarà possibile fare scatti di qualità anche in condizione di luci difficili perché elimina il disturbo dall’immagine. La macchina è dotata del sistema Wi-Fi che permette di condividere foto e video Full HD in tempo reale ma anche di fare il backup wireless sul PC. E’ stata notevolmente migliorata anche la messa a fuoco, che pare agganci il soggetto 3,6 volte più velocemente rispetto al modello precedente, anche se si utilizza il teleobiettivo.

Come tutte le nuove compatte della stessa linea, anche la Sony Cyber-shot WX300 presenta la regolazione automatica intelligente che riconosce la scena e imposta automaticamente le impostazioni migliori, ma non è finita qui perché riconosce i soggetti in movimento e fa le regolazioni per avere foto nitide e senza sfocature. Abbiamo lo stabilizzatore di immagini SteadyShot ottico. Anche in questo caso è possibile applicare on camera i filtri creativi alle fotografie, ce ne sono a disposizione nove diversi: Dipinto HDR, Mono. sfuma. ricche, Miniature, Toy camera, Colore pop, Colore parziale, High key tenue, Acquerello, Illustrazione.
Grazie al potente processore BIONZ è possibile effettuare scatti continui ad alta velocità fino a 10 fotogrammi al secondo. Abbiamo un display LCD Clear Photo da 7,5 cm (3″) che regola automaticamente la luminosità. Con una carica completa della batteria è possibile effettuare ben 500 fotografie ad alta risoluzione.
La Sony Cyber-shot WX300 è disponibile in nero, bianco, fucsia e blu ed il prezzo è 330,00 euro, arriverà sul mercato dal 19 marzo.
Foto e Fonte|Sony

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *